Responsabile: Salvatore Mauceri
Tecnici e istruttori: Gaetano Russo
 
 

La nostra storia

La sezione maschile, nel corso degli anni, è riuscita a disputare tre campionati di serie B: il primo nel 1962-63 con Gigi Mineo in panchina. Durante quella stagione, grazie alle dodici vittorie consecutive ottenute nella regular season la squadra di Mineo partecipò alle finali per la promozione in serie A.

Successivamente, tra il 1964 e il 1998 la squadra dell’Ateneo catanese ha militato tra promozione e serie C1. L’ultima partecipazione in serie B2 risale al biennio 1999-2001, con in panchina Gaetano Russo prima e Zečević e Cantone poi.

Per motivi finanziari, la squadra ha prima rinunciato all’iscrizione in B2 e nel 2003 anche alla Serie C Dilettanti (ex C1). Attualmente disputa il campionato di Serie C Regionale.

Tra i giocatori più importanti nella storia della società possiamo ricordare Lorenzo Ceper, Massimiliano Lucarelli, Alberto Di Mauro e Mario Porto.

Oggi la preparazione della squadra allenata da Gaetano Russo si svolge al Palazzetto della Città Universitaria. Il settore giovanile merita una menzione, poiché negli ultimi anni ha posto il CUS Catania in posizione di primo piano nell’ambito regionale e funge da richiamo per i giovani talenti etnei.

Citazione a parte merita la sezione femminile, che si è sciolta nel 2000. Le migliori stagioni della squadra risalgono alla fine degli anni ’60: infatti, nel triennio 1966-69, la formazione guidata da Gianni Di Maria partecipò al campionato di Serie B siciliana.