Scherma: pokerissimo del CUS Catania a Reggio Calabria

Garro

Avvio convincente per il CUS Catania Scherma nella prova di qualificazione “Zona Sud”, anticamera dei Campionati Italiani 2019 in programma a Palermo. Nel corso delle gare andate in scena nel weekend a Reggio Calabria i cusini hanno brillato nel “fioretto”, guadagnando l’accesso alle fasi successive. Notevole l’acuto di Sebastiano Garro nella competizione maschile. Il diciassettenne ha sbaragliato una folta concorrenza, 39 gli atleti alternatisi in pedana, aggiudicandosi la vittoria finale. Piazzamenti degni di nota per Cristian Longo (2001), Francesco Marano (2003)  e Giuseppe Santagati (2001), bravi a centare la qualificazione in vista delle venture prove. Sul fronte femminile, ottimo terzo posto per Valentina Campanile, classe 2003, ex aequo con Carlotta Puccia(Scherma Modica).

Campanile