Scherma: Garro, Sanfilippo e Campanile superano la prima fase di qualificazione ai Campionati Italiani

Il 2020 della sezione scherma del CUS Catania ha avuto inizio ufficialmente con le qualificazioni “zona sud” fioretto valevoli per l’accesso ai Campionati Italiani Assoluti. In quel di Cosenza la rappresentativa cusina si è ben disimpegnata, ottenendo risultati di pregio in virtù dei quali in 3 hanno staccato il ticket per la fase successiva in programma a Caorle. Nella prova maschile Sebastiano Garro si è piazzato al 2° posto, mentre l’altro cusino Andrea Sanfilippo al 5°. Ottima la prova di Garro, capace di superare la fase a gironi con 5 vittorie e una sconfitta, salvo poi battere nelle prove successive il siracusano Pagliaro (15/12) e il salernitano Ranza (15/8). Agli ottavi un’ulteriore affermazione proprio sul già citato Sanfilippo (15/13) e a seguire sul salernitano Natella (15/8). Battuta d’arresto, infine, nel match finale contro il barese Francesco Fiore. Altrettanto convincenti, nella griglia femminile, le prestazioni di Valentina Campanile che ha concluso la giornata di gara al 3° posto dopo un en plein di vittorie nel girone e un passo falso in semifinale.

Garro sul podio