Novità 2019: il CUS Catania lancia il corso di scherma storica

Maestro Giuseppe Pioletti

Nuovo anno ricco di novità per il CUS Catania. Il centro universitario sportivo dell’ateneo catanese è pronto a lanciare il corso di scherma storica, disciplina riconosciuta dal CONI. La scherma storica, che precorre la moderna scherma olimpionica, si fonda sullo studio dei trattati di epoca medioevale e rinascimentale redatti dai maestri d’arme in cui viene insegnata una disciplina marziale ricca di sfumature. Combattimenti a mani nude, leve, proiezioni, addestramento con la spada e lo scudo sono le peculiarità di quella che a suo tempo era condicio sine qua non nella formazione del nobile cavaliere. La moderna scherma storica ha ereditato il bagaglio di conoscenze dei maestri d’arme, dando vita ad una vera e propria opera “restaurativa”. Parte di appassionati ha adoperato il sapere acquisito impiegandolo in un’opera di rievocazione storica con tanto di spettacoli, sfilate e combattimenti simulati. Altri, invece, hanno codificato le regole e i dettami della trattatistica creando un vero e proprio circuito sportivo internazionale, “HEMA” (Hystorical European Martial Arts), che promuove incontri tra atleti con l’ausilio di moderne attrezzature (maschera, giubba e guanti) e di riproduzioni di armi d’epoca. Il tutto all’interno di un tracciato più o meno ampio, a differenza della classica pedana da scherma, in cui il combattimento si sostanzia anche in una serie di prese, proiezioni e leve articolari.
In Italia i depositari di questa disciplina sono i membri dell’Associazione Italiana Maestri D’Arme (affiliati al CONI), di cui il Maestro Giuseppe Pioletti è parte integrante. E proprio il Maestro Pioletti, dato il crescente successo della scherma storica, ha deciso qualche mese fa di inaugurare la prima sala da Napoli in giù per canalizzare le tante richieste pervenutegli. “La scherma storica è una disciplina tanto sportiva quanto culturale – dichiara Pioletti – Il sapere tramandato nei secoli costituisce oggi il bagaglio di cui spesso si servono i registi hollywoodiani nei film storici e fantasy per ricostruire i combattimenti di un tempo. Il mio obiettivo, col prezioso supporto del CUS Catania, è creare un movimento che coinvolga i tanti appassionati presenti nel comprensorio, instradandoli in un circuito sia competitivo sia ludico”.
Il nuovo corso di scherma storica verrà ufficialmente lanciato al “PalaArcidiacono”, Via Santa Sofia 111, con due lezioni “open” totalmente gratuite: Lunedì 28 Gennaio dalle 13.30 alle 15.00 e Mercoledì 30 Gennaio dalle 13.30 alle 15.00. NB il corso non è parte integrante del pacchetto “full open”.