Di Maria centra il bronzo ai Campionati Italiani di Marcia su Strada

Desiree Di Maria piazza il primo acuto stagionale giungendo terza nei Campionati Italiani Marcia su strada sulla distanza dei 20 km. L’atleta cusina, allenata dal Prof. Vito Riolo, ha ottenuto il bronzo al culmine di una prova esaltante, in cui ha fissato il crono sul tempo di 1h 50 m migliorando di 4 minuti il proprio personale ed arrivando a precedere alcune tra le favorite alla vigilia. Il tutto nella cornice di Gioiosa Marea, località che fece da sfondo alla consacrazione di Annarita Sidoti, indimenticata marciatrice siciliana, già campionessa mondiale ed europea. La medaglia della Di Maria è il principale risultato di un weekend che ha visto la rappresentativa cusina impegnata anche nel Trofeo Regionale Lanci (con Gobbi, Picone e Caliò) e nelle relative gare di contorno. Nel salto in alto, nello specifico, Riccardo Pezzinga e Chiara Gulli, allenati da Valentina Ragusa, hanno fatto registrare due misure degne di nota (2.01 m e 1.60) che di per se valgono il minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani Outdoor e lasciano ben sperare in vista degli “italiani” indoor della prossima settimana.  Soddisfatto, nel complesso, Nuccio Leonardi, Responsabile della sezione atletica leggera cusina : “Come di consueto il CUS Catania è impegnato su molti fronti (velocità,salti, lanci, corsa campestre, marcia) e da tutti i fronti arrivano risposte molto positive grazie all’impegno dei nostri tecnici,atleti,e alla nuova dirigenza del CUS che guarda all’affermazione del nuovo corso che è stato intrapreso grazie al Commissario Straordinario Luigi Mazzone”.

Pezzinga, Ragusa e Gulli