CUS Catania Rugby riparte dalla sfida contro Afragola

Dopo un anno di ambientamento nella categoria cadetta il CUS Catania Rugby è nuovamente protagonista nel Campionato Nazionale di Serie B. Nei due turni finora disputati il team allenato dal confermatissimo duo Leonardi – Ravalle ha superato Arechi Salerno nella prima casalinga salvo arrendersi nel successivo match esterno contro Capitolina Roma. Nella giornata di domani la terza gara contro Afragola Napoli sul manto erboso del CUS Catania. “Ci aspetta una sfida particolarmente impegnativa – dichiara coach Leonardi – L’Afragola lo scorso anno ha sfiorato la promozione e per conseguenza quest’anno figura a buon diritto tra le favorite. Dovremo far leva sul nostro collettivo per affrontare nel migliore dei modi questo match”. Ed è proprio il collettivo la forza del XV cusino. Rispetto alla stagione 2017-2018, la rosa è stata integralmente confermata. Unica novità l’esperto Giuseppe Iacono (con trascorsi in Serie A), oltre a Manola, Arena ed Artale aggregati dall’nder 18. E’ palese che la continuità tecnica e la valorizzazione del settore giovanile sia il tratto distintivo della progettualità del CUS. “I ragazzi sono cresciuti parecchio rispetto alla passata stagione – chiosa Leonardi – L’auspicio è di disputare un campionato di vertice”.