CUS Catania Canottaggio: a Messina la chiusura dell’annuale circuito regionale

Dopo aver chiuso in bellezza l’ultima tappa del circuito nazionale, il CUS Catania Canottaggio si prepara ad affrontare nel weekend a Messina il Campionato Regionale di Remoergometro e la consueta staffetta di Natale, competizione a squadre tradizionalmente a corredo della rassegna principale. Gli atleti e le atlete guidate dal tecnico Diego D’Arrigo si presenteranno in terra peloritana con una compagine particolarmente nutrita, tale da rendere la squadra cusina la più numerosa tra quelle che parteciperanno all’evento. Il tutto sotto l’occhio attento dei tecnici della Federazione Italiana Canottaggio che monitoreranno con attenzione gli “Under 14”, categoria in cui la rappresentativa cusina vanta un cospicuo numero di atleti di interesse nazionale. Le aspettative di medaglie saranno indubbiamente elevate, dato l’exploit ottenuto non più tardi di una settimana fa nei Campionati Italiani grazie all’oro con record di Vito Rosalia, tra gli Allievi C, e l’argento nell’altra finale della medesima categoria di Umberto Sichili. “C’è grande attesa ed entusiasmo per questa gare – dichiara il tecnico Diego D’Arrigo – E’ chiaro che i riflettori saranno puntati su Rosalia e Sichili alla luce delle recenti prestazioni; tuttavia ci sono anche altri atleti/e che senza ombra di dubbio potranno puntare a risultati degni di nota. Su tutti Miriam Portoghese (Allievi B), Gloria Conti (Allievi B1), Nicola Conti e Antonio Calvo (Cadetti)”.