CNU 2019 Calcio a 5: CUS Catania corsaro a Cagliari

Dopo la vittoria nella doppia sfida contro il CUS Palermo, il CUS Catania espugna Cagliari per 1-6 nella gara d’andata dell’ultimo turno di qualificazione ai Campionati Nazionali Universitari in programma dal 18 al 26 a L’Aquila. Gagliarda la prestazione dei ragazzi allenati da Mister Carmelo Sgroi in grado di battere gli agguerriti cagliaritani, reduci a loro volta dal successo senz’appello maturato contro CUS Roma. La gara disputata in terra sarda ha visto gli etnei passare in vantaggio nel primo tempo, salvo subire il pareggio sul finire del parziale dopo aver mancato 4 palle gol che avrebbero potuto cambiare l’inerzia della gara. Il secondo parziale, invece, ha ribaltato in maniera sostanziale l’esito del primo, con la compagine dell’ateneo catanese pronta a portarsi sull’1-2 e a dilagare fino all’1-6 finale nonostante la fiera opposizione del portiere del CUS Cagliari. “Abbiamo disputato un’ottima partita – dichiara a fine match Mister Sgroi – Nel secondo tempo non abbiamo sbagliato più nulla e siamo riusciti a chiudere l’incontro nel migliore dei modi. La squadra sta trovando una quadra, malgrado il gruppo non sia ancora al completo. Adesso dovremo preparare al meglio la gara di ritorno, perchè ci teniamo a qualificarci e fare bene ai CNU 2019”. Il match decisivo per la qualificazione andrà in scena il 9 Aprile a Catania .

CUS Catania:
Kevin Fiore, Danilo Milio, Damiano Guglielmino, Maurizio Silvestri, Nuri Said Elias, Roberto Russo, Marco Scuderi, Rida Hajari, Federico Pennisi, Michele Manuele.
All. Carmelo Sgroi
Dirigente Accompagnatore: Alberto Incatasciato