Arrampicata sportiva, Silivia Abate e Clara Vinci al campionato italiano Boulder

A Roma (Monkey Island) sabato e domenica si ritroveranno 90 iscritti, tutti i migliori della specialità fra campioni regionali e i primi 45 della classifica nazionale permanente. Il “boulder” è una tipologia di arrampicata sportiva su una parete non troppo alta, generalmente sui 4-5 metri, senza l’ausilio di corde e imbragature. Per il Cus Catania gareggeranno Silvia Abate (2001) e Clara Vinci (2003). La prima è campionessa regionale. La seconda è stata capace di qualificarsi ai nazionali assoluti seppur giovanissima. La responsabile di sezione Clara Cristaudo accompagnerà le atlete, allenate da Stefano Fragapane. Nella prima giornata si terranno le qualifiche, poi semifinali e finali.