Arrampicata Sportiva: Abate vince il titolo regionale, podio per Vinci e Pennisi

Il CUS Catania domina il Campionato Regionale Assoluto specialità Boulder disputato nel weekend appena trascorso a Palermo. L’exploit cusino è stato sugellato da atleti del settore giovanile, che hanno sbaragliato la concorrenza di contendenti di età superiore. Nella prova femminile la vittoria è andata a Silvia Abate, Under 20, che si è imposta precedendo la compagna Clara Vinci (Under 18). Secondo posto nella prova maschile per Paolo Pennisi, altro Under 18 del centro universitario sportivo dell’ateneo catanese. Gli stessi atleti si sono distinti nella quarta tappa di qualificazione ai Campionati Italiani Giovanili in programma a Maggio. La Abate ha conseguito il primo posto nella prova Under 20, mentre Vinci e Pennisi si sono imposti nelle rispettive categorie. Da segnalare anche il successo di Francesco Di Grazia (Under 16) e il secondo posto di Matteo Canova tra gli (Under 20). “Prestazione maiuscola per i nostri atleti. – commenta Clara Cristaudo, Responsabile Arrampicata Sportiva CUS Catania – Silvia Abate ha confermato l’ottimo momento di forma, visto che recentemente ha ben figurato anche in Coppa Italia a Prato. Notevoli anche la prove di Paolo, Clara, Francesco e Matteo che continuano a mostrare considerevoli margini di miglioramento. Questi risultati confermano l’ottimo lavoro del tecnico Andrea Sisalli nell’ottica di far maturare i talenti del nostro settore giovanile”.